Home // Blog // Gathering Storm – Fall of Cadia: Il 40k va avanti!

BOOOOM!!! Questo è il rumore emesso da migliaia di teste sparse per il mondo dopo gli annunci di oggi!

Questa mattina sono state diffuse in rete diverse immagini provenienti dal prossimo White Dwarf (in uscita il 6 gennaio 2017) che ci hanno mostrato varie nuove uscite. Sempre in mattinata Games Workshop ha pubblicato un video su Warhammer TV dedicato ad una revisione delle uscite del 2016, ma con una decina i secondi finali dedicati alle prime uscite del 2017. Circa due ore dopo è stata annunciata una live su Twitch grazie alla quale avremmo potuto ricevere tante altre informazioni sulle prossime novità, specialmente riguardo al nuovo Gathering Storm – Fall of Cadia.

Ebbene sì, le informazioni sono state tante.

GATHERING STORM – FALL OF CADIA

La nuova campagna narrativa Gathering Storm – Fall of Cadia, in preorder il 7 gennaio e nei negozi il 15, tratterà l’attacco diretto a Cadia durante la 13° Crociata Nera. Nel 2017 Warhammer 40.000 compirà trent’anni e questo anniversario segnerà l’inizio di un vero e proprio avanzamento. Abbiamo già visto qualche avanzamento più piccolo nelle scorse campagne, tra personaggi morti, pianeti distrutti o conquistati, promozioni sul campo e grandi ritorni, ma ora passiamo a Cadia.

All’interno di questo libro verrà narrato tutto l’attacco, durante il quale interverranno vari nuovi personaggi accompagnati da nuovi modelli.

E’ stata citata la presenza delle regole per giocare le proprie partite durante questo titanico assedio planetario e le regole complete per i nuovi personaggi introdotti.

Dal 2017 in poi, come detto da Rob durante la live, inizieremo a vedere gli anni successivi di Warhammer 40.000. Ciò vuol dire che andremo oltre il 999.M41 ed entreremo nel 000.M42, probabilmente anche oltre. Nessun AoS del 40k, come ripetuto circa un milione di volte nell’arco di tutto il 2016.

Nell’immagine qui sopra, più precisamente in secondo piano, vediamo un Eldar Oscuro che dal colore dell’armatura sembra appartenere alla Cabala del Teschio Scuoiato, la Cabala più potente dopo quella del Cuore Nero. E’ una presenza molto insolita, ma di sicuro non è lì per caso. E se fosse uno degli Eldar Oscuri che ha partecipato all’oscuro accordo con l’Adeptus Mechanicus citato nel Codex Cult Mechanicus? Potremmo vedere qualche armata imperiale spostarsi nella Rete? Perché effettivamente il portale verso cui si stanno dirigendo Belisarius e i Templari neri nell’immagine potrebbe trattarsi di un’apertura nella Rete.

Belisarius Cawl

Belisarius Cawl è un personaggio che interverrà all’interno di questa campagna. E’ un Arcimagos Dominus vecchio di diecimila anni e ha una misteriosa missione.

Questo modello è pressoché grosso quanto un Carnifex dei Tiranidi e nelle regole è un QG Personaggio Indipendente con Resistenza 6, 5 ferite, Insensibile al Dolore e un Tratto del Generale specifico. Per chi conosce il 30k, questo è praticamente l’Anacharis Scoria del 40k.

E’ stata mostrata brevemente la sua pagina delle regole in Fall of Cadia e in quella accanto sono presenti i Canti dell’Omnissia. E’ possibile che siano Canti nuovi.

Santa Celestina

La famosa Santa Vivente è tornata in tutto il suo splendore grazie ad un nuovo kit in plastica che la vede accompagnata da due Geminae Superia.

Anche lei sarà presente in Fall of Cadia e avrà la sue nuove regole. Alcuni gridavano già allo scandalo dopo la sua assenza in Imperial Agents e la rimozione del modello appena diventato obsoleto, ma bastava aspettare.

Non si sa ancora se gennaio vedrà l’uscita di altri nuovi kit per l’Adepta Sororitas insieme ad un Codex, ma vedremo. Questo è sicuramente un inizio eccellente.

Inquisitrice Greyfax

Greyfax è il terzo personaggio che si ergerà contro le armate del Caos su Cadia. E’ un’Inquisitrice dell’Ordo Hereticus, come gli altri avrà le proprie regole e sarà una psionica. Quello che porta nella mano destra sembra proprio un Combi-Balestra Purgatus.

Questa mattina sono stati mostrati anche numerosi modelli nuovi per i discepoli di Tzeentch in Age of Sigmar, è stata confermata l’uscita del loro Battletome e domani ci sarà un’altra live su Twitch, questa volta dedicata ad AoS.

0 Comments ON " Gathering Storm – Fall of Cadia: Il 40k va a... "
Copyright 2014 MMORPG ITALIA NETWORK. Warhammer 40,000: Eternal Crusade - Copyright © Games Workshop Limited 2014. Eternal Crusade, the Eternal Crusade logo, GW, Games Workshop, the Games Workshop logo, 40K, Warhammer, Warhammer 40,000, Warhammer 40,000 Device, 40,000, the Double-headed Eagle device and all associated marks, logos, places, names, creatures, races and race insignia/devices/logos/symbols, vehicles, locations, weapons, units and unit insignia, characters, products, illustrations and images from the Warhammer 40,000: Eternal Crusade game and the Warhammer 40,000 universe are either ®, TM, and/or © Games Workshop Ltd 2000-2014, variably registered in the UK and other countries around the world, and used under license. All Rights Reserved.